Urban health program

Salute e nutrizione: progetto medico-sanitario negli slum di Siliguri – Nord Bengala

Obiettivi:
– Ridurre la mortalità infantile e materna
– Combattere la malnutrizione infantile
– Migliorare le condizioni di salute fisica
– Migliorare la consapevolezza su pratiche igieniche non sicure, contaminazioni ambientali, potabilità dell’acqua
– Educazione nutrizionale e igiene personale
– Incoraggiare la pianificazione familiare
– Informare per prevenire le malattie sessualmente trasmissibili

Il Contesto
Malnutrizione e malattia possono portare alla compromissione della crescita fisica e mentale e indebolire il sistema immunitario.
Nel West Bengal il 42% dei bambini non ha uno sviluppo normale e la percentuale di bambini che soffrono di malnutrizione acuta è 3 volte la soglia di emergenza utilizzata a livello internazionale, ma gli schemi governativi mancano di attenzione e poco viene fatto per affrontare la crisi.
L’urbanizzazione è uno dei fenomeni più significativi del XXI secolo. La crescita rapida dell’urbanizzazione ha portato a creare un enorme numero di popolazione povera che vive in baraccopoli nelle città. Nella sola Siliguri, Nord Bengala, ci sono 154 slum con una popolazione totale che vive in povertà assoluta di 168.217 persone (33% degli abitanti di Siliguri).
I primi 1.000 Giorni di Vita (9 mesi di gravidanza + 2 anni di vita del bambino) sono l’unica opportunità temporale per interrompere il ciclo intergenerazionale della malnutrizione e migliorare la salute e lo stato nutrizionale di madri e bambini.

La popolazione totale sotto il nostro controllo medico è di circa 30.000 persone.
Obiettivo del progetto è fornire servizi medico-sanitari gratuiti per madri, bambini e adolescenti indigenti che vivono negli slum, nei quartieri a luci rosse e sulla strada, per migliorare la loro condizione fisica e mentale, combattere la malnutrizione e costruire la giusta consapevolezza sull’importanza di igiene e sanità; facilitare inoltre il loro accesso nelle strutture ospedaliere governative quando necessario.

Forniamo visite mediche gratuite, medicinali, vitamine/integratori alimentari, vaccinazioni, cure e monitoraggio a donne in gravidanza e neonati, istruzione nel campo della salute sessuale e riproduttiva ad adolescenti di entrambi i sessi per prevenire le malattie sessualmente trasmissibili e infine programmi di sensibilizzazione e consapevolezza su problemi sanitari ed igienici a intere comunità.

BENEFICIARI

Popolazione di circa 30.000 persone.
Ad oggi sono sotto controllo medico, vaccinati e costantemente monitorati:
382 madri in allattamento o gravidanza
2.901 bambini 0-6 anni

STAFF

9 operatori dedicati

SOSTENITORI

Marzotto Investment House
Adriana onlus

Adriana_onlus
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image