100 Villaggi

Prevenire il traffico minorile favorendo la crescita dei bambini in un ambiente sicuro, nel rispetto dei loro diritti.

Il progetto 100 Villaggi è un progetto sociale di crescita delle comunità, un modello innovativo e sostenibile nel tempo per affrontare e risolvere le questioni relative alla protezione dell’infanzia e alla prevenzione del traffico minorile favorendo la crescita e la consapevolezza delle comunità nel rispetto dei diritti dei minori e secondo i valori fondamentali di eguaglianza, non-discriminazione e integrazione.

Dove:
In 100 o più villaggi isolati e vulnerabili di 100 piantagioni di tè dei distretti Darjeeling, Jalpaiguri, Alipurduar, Kalimpong in Nord Bengala
Nelle aree di confine con Nepal, Bhutan, Bangladesh

Come:
• Creiamo un ambiente protetto e una rete di sicurezza per i bambini con particolare attenzione a bambine e giovani,
• Formiamo i Comitati di protezione e i Comitati dei bambini,
• Rendiamo accessibili i servizi per la tutela dei minori alle comunità tribali,
• Coinvolgiamo governo locale, scuole e insegnanti su tematiche di protezione del bambino,
• Rendiamo nota la Carta dei Diritti dell’Infanzia in 100 o più villaggi,
• Coinvolgiamo attivamente i bambini su temi quali: matrimonio infantile, traffico minorile, abbandono scolastico, lavoro minorile, sfruttamento sessuale ecc.
• Portiamo cure immediate, sostegno psicologico e riabilitazione a giovani vittime dei trafficanti.

Risultati attesi
• Piena attività e funzionalità dei Comitati di Villaggio e ogni altro sistema preventivo riguardo alla protezione del bambino in tutti i 100 villaggi selezionati.
• Aumento di Comitati per la Tutela del Bambino (a livello governativo) e delle capacità e partecipazione dei membri dei Comitati.
• Aumento della conoscenza e capacità di accedere ai servizi disponibili per la tutela dei minori sia da parte dei giovani che degli adulti in tutti i 100 villaggi.
• Riduzione dell’incidenza del traffico minorile nel Nord Bengala e in transito da Nepal e Bangladesh.
• Riduzione dei casi di abuso e violenza domestica e di sfruttamento sessuale e lavoro minorile nell’area d’intervento.

BENEFICIARI

45.000 bambini tribali 0-18 anni residenti nei 100 villaggi selezionati
1.350 bambini particolarmente vulnerabili
Popolazione totale villaggi selezionati: 120.000

STAFF

15 operatori dedicati

SOSTENITORI

8×1000 Chiesa Valdese

image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image